Autorizzazione all’uso dei cookie

Tu sei qui

Linee Guida sulla Didattica a Distanza di I.S.S. "A. Sant'Elia"

Argomenti (tag): 

Per contrastare il diffondersi della COVID-19 dovuta al contagio del virus SARS-CoV-2, a partire dalla fine del mese di febbraio 2020 il Governo ha emanato una serie di provvedimenti normativi emergenziali che hanno dapprima imposto la chiusura totale delle scuole e successivamente la sospensione di tutte le attività didattiche in presenza, vietando ogni spostamento dal proprio domicilio non autorizzato da necessità specificamente individuate.

Conseguentemente la scuola ha attivato la didattica a distanza come richiesto dalle norme. Si è tenuto conto, in particolare, delle indicazioni fornite con nota MIUR 388/2020 che ha ben evidenziato la peculiarità di una didattica a distanza non liberamente scelta, ma imposta dalle circostanze, nella quale l’esigenza di “non interrompere il percorso di apprendimento” si accompagna alla necessità di “mantenere viva la comunità di classe, di scuola e il senso di appartenenza”. 

L’Istituto ha quindi dato avvio ad una sperimentazione che ha visto il coinvolgimento da un lato dei Dipartimenti disciplinari come articolazione del Collegio Docenti e, dall’altro, dei Consigli di classe, i quali hanno raccolto le esperienze che i singoli docenti andavano maturando sul campo nelle diverse discipline e condiviso buone pratiche; è stata attivata una formazione per i docenti su alcuni specifici strumenti nella disponibilità dell’Istituto (Classroom, Moduli, Keep e Jamboard) e previsto uno sportello settimanale DaD (cfr. circolare 231), entrambi a cura dell’animatore digitale; personal computer portatili in dotazione della scuola sono stati messi a disposizione degli studenti privi di mezzi. 

In questa fase, nell'ambito delle indicazioni di massima fornite dal Dirigente scolastico (cfr. le circolari 200, 202, 205 e 210) volte a costituire una prima cornice essenziale nella quale i docenti potessero, nell’emergenza, dare corpo alla libertà di insegnamento, sono state ridefinite le programmazioni di dipartimento e liberamente scelte dai consigli di classe le modalità e gli strumenti dell’operare. 

Nella sperimentazione, senza precludere l’uso di ulteriori strumenti di cui i docenti fossero già a conoscenza, l’Istituto si è valso del registro elettronico e dei relativi applicativi nonché, principalmente, delle Google Suite for Education di cui già aveva la disponibilità e, in particolare:

per quanto riguarda le attività in sincrono, della applicazione Google Meet;

per le attività in asincrono, della piattaforma Google Classroom.

Infine, con deliberazione n.34 del 25/05/2020, il Collegio Docenti ha messo a frutto l’esperienza maturata nei mesi di didattica a distanza “forzata”, approvando le “Linee Guida sulla didattica a Distanza di I.S.S. “A. Sant’Elia””, allo scopo di ricondurre a sistema gli esiti della sperimentazione, definendo una cornice condivisa per una didattica a distanza di Istituto.

Sito realizzato e distribuito da Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici, nell'ambito del Progetto "Un CMS per la scuola" - USR Lombardia.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.

CMS Drupal ver.7.72 del 17/06/2020 agg.05/07/2020