Autorizzazione all’uso dei cookie

Tu sei qui

Istituto Professionale Manutenzione e assistenza tecnica - MAT

Codicemeccanografico: CORI00301V
Responsabile settore: prof. Agostoni Irene

   

“Se si escludono istanti prodigiosi e singoli che il destino ci può donare, l’amare il proprio lavoro (che purtroppo è privilegio di pochi) costituisce la miglior approssimazione concreta alla felicità sulla terra.” Primo Levi, La chiave a stella

L’istruzione professionale tende a valorizzare la cultura del lavoro nella sua accezione più ampia, non solo come insieme di operazioni e procedure finalizzate alla realizzazione o manutenzione di un prodotto, ma come ambito in cui l’individuo esprime se stesso e mette i propri talenti al servizio degli altri, contribuendo in prima persona al progresso della società in cui vive.

Ciò avviene grazie all’integrazione tra la formazione culturale-comunicativa e quella tecnico-operativa, tipica dell’istruzione professionale.

A tal fine, il corso di studi prevede l’integrazione tra discipline di area generale e di indirizzo, così distribuite:

bienno: 20 ore in aula e 12 in laboratorio 

triennio: 18 ore in aula e 14 in laboratorio 

Nel corso del triennio, inoltre, almeno 210 ore sono destinate ad esperienze di tirocinio (PCTO) presso le aziende del territorio.

L’indirizzo “Manutenzione e Assistenza Tecnica” promuove le competenze per gestire, organizzare ed effettuare interventi di installazione e manutenzione ordinaria e straordinaria, nonché di riparazione e collaudo di piccoli sistemi, impianti e apparati tecnologici, sia in ambiente civile che industriale.

Al termine dei cinque anni, lo studente è in grado di: 

· Comprendere, analizzare e interpretare schemi di apparati, impianti e dispositivi, predisponendone le attività di installazione o manutenzione

· Installare apparati e impianti, anche programmabili, secondo le specifiche tecniche e nel rispetto della normativa di settore 

· Eseguire attività di assistenza tecnica, nonché di manutenzione ordinaria e straordinaria, di apparati e impianti, individuando eventuali guasti o anomalie e ripristinandone funzionalità e conformità con le specifiche tecniche e con la normativa sulla sicurezza degli utenti 

· Collaborare ad attività di verifica, regolazione e collaudo finalizzate al rilascio della certificazione, secondo la normativa in vigore 

· Gestire le scorte di magazzino, curando il processo di approvvigionamento

· Operare in sicurezza  nei luoghi di lavoro e nel rispetto delle norme per la salvaguardia dell'ambiente

Il diplomato in “Manutenzione e Assistenza Tecnica” può scegliere tra:

· Uno sbocco professionale in aziende operanti nel settore elettrico, elettronico, impiantistico e tecnologico

· Il proseguimento degli studi presso facoltà universitarie o Istituti Tecnici Superiori

Clicca qui per consultare il quadro orario o scarica il pdf in allegato.

Cosa dicono i nostri ex alunni

 

 

Sito realizzato e distribuito da Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici, nell'ambito del Progetto "Un CMS per la scuola" - USR Lombardia.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.

CMS Drupal ver.7.72 del 17/06/2020 agg.05/07/2020